testata per la stampa della pagina

Comitato Regionale Sicilia

Giovani

CRI SICILIA. PARTORIRE IN ANONIMATO, UNA SCELTA CONSAPEVOLE CRI SICILIA. PARTORIRE IN ANONIMATO, UNA SCELTA CONSAPEVOLE

CRI SICILIA. PARTORIRE IN ANONIMATO, UNA SCELTA CONSAPEVOLE

Il Presidente Regionale della CRI invita i Giovani volontari ad informare i propri coetanei.
Due casi di abbandono di neonati in Sicilia aprano uno scenario ancora oggi inquietante riguardo i parti indesiderati. La cronaca ha messo in evidenza l'abbandono del neonato a Ragusa, fortunatamente vivo ed illeso, e l'abbandono del neonato a Trapani con conseguenze irreversibili, cranio fracassato ed il cordone ombelicale ancora attaccato. Dopo queste vicende di abbandono dei nascituri, che in questi giorni hanno sollevato l'attenzione dell'opinione pubblica e delle istituzioni, cerchiamo di fare un po' di chiarezza e di fornire alcune informazioni utili.
ASSEMBLEE DIGITALI DURANTE IL COVID CRI SICILIA INFORMA. ASSEMBLEE DIGITALI DURANTE IL COVID

CRI SICILIA INFORMA. ASSEMBLEE DIGITALI DURANTE IL COVID

Visto il perdurare dello stato di emergenza, inerente la diffusione del virus Sars-CoV2, l'Avv. Francesco Rocca, Presidente del Comitato Nazionale della Croce Rossa Italiana, ha inviato a tutti i Comitati territoriali e Regionali CRI una nota informativa chiarendo ed adeguando democraticamente le modalità per la partecipazione dei volontari al momento dello svolgimento delle Assemblee. 
campo di "sosta temporanea" Sicilia: a Campobello di Mazara il campo di "sosta temporanea" della CRI per i lavoratori stagionali stranieri in attesa di occupazione

Sicilia: a Campobello di Mazara il campo di "sosta temporanea" della CRI per i lavoratori stagionali stranieri in attesa di occupazione

Aperto a fine settembre, sono già oltre 600 le persone che hanno trovato un posto sicuro dove passare la notte ed oltre 750 che hanno già usufruito dei servizi di accoglienza e assistenza offerti dalla Croce Rossa Italiana. Sono questi i numeri delle prime tre settimane del campo di transito per i lavoratori stagionali stranieri di Campobello di Mazara , gestito dalla CRI, attraverso il Comitato di Castelvetrano.

ask.fm giovanicri Sesso, web e giovani: la piattaforma online della Croce Rossa per rivolgere domande direttamente agli esperti

Sesso, web e giovani: la piattaforma online della Croce Rossa per rivolgere domande direttamente agli esperti

 di Danilo Mariniello, Pubblicato il 27 luglio 2019 su LinkedIn
Grazie a un protocollo di intesa di durata triennale stipulato tra la Croce Rossa Italiana e l’Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani (AOGOI), da dicembre 2017 a luglio 2019, sono centinaia i giovani che hanno potuto, in completo anonimato, chiarire i propri dubbi sui metodi contraccettivi, avere informazioni sui rischi delle malattie sessualmente trasmissibili e in generale sulla vita sessuale, attraverso la piattaforma https://ask.fm/giovanicri
Gare Regionali di Primo Soccorso Caltanissetta, successo per le XII Gare Regionali di Primo Soccorso e il VI Meeting Regionale dei Giovani CRI

Caltanissetta, successo per le XII Gare Regionali di Primo Soccorso

Si è tinta di rosso, il rosso dei Volontari della Croce Rossa Italiana la città di Caltanissetta. Sabato 6 luglio scorso si è svolto l’annuale appuntamento con le Gare di Primo Soccorso e il Meeting Regionale dei Giovani CRI siciliani. La XII edizione delMemorial “Marcello Giuffrida”, la competizione regionale che vede i Volontari siciliani confrontarsi in simulazioni di primo soccorso e il 6° Meeting Regionale dei Giovani CRI, sono state un successo in termini di pubblico, di coinvolgimento, di volontariato. Oltre 400 i Volontari impegnati, tra cui  45 giudici di gara, 15 truccatori, 60 simulatori e 60 logisti  che hanno partecipato alle varie attività sotto la direzione di Carmelo Guerrera, Delegato regionale CRI per l'area salute e Erica Milone, Coordinatrice Regionale CRI delle attività rivolte ai giovani.

 
Promuoviamo attivamente lo sviluppo dei giovani e una cultura della cittadinanza attiva
La Croce Rossa Italiana, in linea con le indicazioni della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (Youth Policy, Strategia 2020), realizza un intervento volto a promuovere lo "sviluppo" del giovane.
Contribuisce a sviluppare le capacità dei giovani affinché possano agire come agenti di cambiamento all'interno delle comunità, promuovendo una cultura della cittadinanza attiva.
 
 Erica Milone

Rappresentante dei Giovani


Erica Milone

erica.milone@sicilia.cri.it

 
 

Notizie

CRI SICILIA. PARTORIRE IN ANONIMATO, UNA SCELTA CONSAPEVOLE07/11/2020

CRI SICILIA. PARTORIRE IN ANONIMATO, UNA SCELTA CONSAPEVOLE

Il Presidente Regionale della CRI invita i Giovani volontari ad informare i propri coetanei.
Due casi di abbandono di neonati in Sicilia aprano uno scenario ancora oggi inquietante riguardo i parti indesiderati. La cronaca ha messo in evidenza l'abbandono del neonato a Ragusa, fortunatamente vivo ed illeso, e l'abbandono del neonato a Trapani con conseguenze irreversibili, cranio fracassato ed il cordone ombelicale ancora attaccato. Dopo queste vicende di abbandono dei nascituri, che in questi giorni hanno sollevato l'attenzione dell'opinione pubblica e delle istituzioni, cerchiamo di fare un po' di chiarezza e di fornire alcune informazioni utili.

Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 065510- P.I. e C.F. 13669721006
Codice Univoco Fatturazione Elettronica A4707H7