testata per la stampa della pagina

Comitato Regionale Sicilia

Salute

Ragusa Ibla, concluse le Gare Regionali di Primo Soccorso Ragusa Ibla, concluse le Gare Regionali di Primo Soccorso e il 5° Meeting Regionale dei Giovani CRI

Ragusa Ibla, concluse le Gare Regionali di Primo Soccorso e il 5° Meeting Regionale dei Giovani CRI

La XI edizione del Memorial “Marcello Giuffrida”, la competizione regionale che vede i Volontari siciliani confrontarsi in simulazioni di primo soccorso e il 5° Meeting Regionale dei Giovani CRI, sono state un successo in termini di pubblico, di coinvolgimento, di volontariato.

Quasi 500 i Volontari impegnati nelle varie attività che hanno partecipato, sotto la direzione di Carmelo Guerrera, Delegato Regionale CRI per l'area salute e Erica Milone, coordinatrice regionale CRI delle attività rivolte ai giovani.
Mazara del Vallo Mazara del Vallo - Un nuovo servizio di accoglienza della CRI all’ospedale Abele Ajello

Mazara del Vallo - Un nuovo servizio di accoglienza della CRI all’ospedale Abele Ajello

Il 28 giugno è stato inaugurato il nuovo servizio di accoglienza della CRI che sarà attivo dal 2 luglio presso l'ospedale Abele Ajello di Mazara del Vallo.

Il servizio è stato affidato alla Croce Rossa Italiana di Mazara del Vallo, l’associazione di volontariato senza finalità di lucro risultata vincitrice dell’avviso pubblico bandito dall’Azienda sanitaria provinciale (Asp) di Trapani.
mascalucia formazione farmacie Mascalucia (Ct) – Come intervenire in caso di emergenza con i bambini: gli incontri formativi CRI sul primo soccorso nelle farmacie della città

Mascalucia (Ct) – Come intervenire in caso di emergenza con i bambini: gli incontri formativi CRI sul primo soccorso nelle farmacie della città

Durante la scorsa settimana, i Volontari CRI di Mascalucia (Ct) hanno organizzato degli incontri formativi presso le farmacie della città, rivolte a genitori e a chiunque sia continuamente a contatto con bambini. Obiettivo degli incontri è stato divulgare, informare e spiegare le corrette manovre di disostruzione pediatrica da corpo estraneo, insieme a quelle di rianimazione pediatrica.
Santa Ninfa (Tp) - D​omenica dedicata allo sport con la​ gara di​ Gran Fondo di MTB Santa Ninfa (Tp) - D​omenica dedicata allo sport con la​ gara di​ Gran Fondo di MTB

Santa Ninfa (Tp) -  ​D​omenica dedicata allo sport con la​ gara di​ Gran Fondo di MTB

Non si è fermata la voglia di sport nella Valle del Belice dopo il passaggio del Giro d’Italia dei giorni scorsi.
A Santa Ninfa (Tp) la voglia di due ruote è continuata con la Gran Fondo di MTB, un percorso di 46 km che ha visto impegnata anche la CRI di Trapani nel servizio di assistenza e soccorso sanitario.
 
Tuteliamo e proteggiamo la salute e la vita
Lo sviluppo dell'individuo passa necessariamente anche attraverso la promozione della salute, intesa come "uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale" (OMS), che richiede quindi un approccio globale ed integrato all'individuo, basato sulla persona nel suo intero e nei diversi aspetti della sua vita.
 

Notizie

In più ci sei tu02/09/2018

In più ci sei tu: guarda il video dei Volontari CRI Sicilia ed entra anche tu in CRI

“In più ci sei tu”: così, Luigi Corsaro, Presidente Regionale CRI Sicilia, apre il video di promozione del volontariato ideato dalla Croce Rossa della Sicilia.

Dare voce a chi non ha voce, rispettare e accogliere il diverso, aprirsi a nuove culture, promuovere ogni forma di dialogo e di inclusione sociale, di pace e di rispetto, salvare vite umane e ridurre ogni forma di vulnerabilità in un mondo cosi globalizzato è l’essenza della Croce Rossa Italiana.

nuovo referente regionale Nuclei Reparto Sanità Pubblica31/08/2018

Sicilia, il Volontario CRI Federico D'Urso nuovo referente regionale Nuclei Reparto Sanità Pubblica della CRI Sicilia 

Il Reparto di Sanità Pubblica nasce da un accordo di collaborazione nel 2006 tra il Ministero della Salute, Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria, e la Croce Rossa Italiana. L'accordo prevedeva l'impiego della Croce Rossa Italiana, già preposta ad effettuare servizi sanitari anche in tempo di pace in occasione di emergenze sanitarie sia a livello nazionale che internazionale per l'assolvimento dei compiti previsti per l'Italia dall'applicazione del Nuovo Regolamento Sanitario Internazionale, il rafforzamento del sistema di sorveglianza e allerta ai confini del paese, in occasione di altre situazioni di emergenza sanitaria rappresentanti una minaccia per il paese e per la salute pubblica.


Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 0647591- P.I. e C.F. 13669721006