testata per la stampa della pagina

Comitato Regionale Sicilia

Sociale

Favoriamo il supporto e l'inclusione sociale promuoviamo lo "sviluppo" dell'individuo, inteso come "la possibilità per ciascuno di raggiungere il massimo delle proprie potenzialità, di vivere con dignità una vita produttiva e creativa, sulla base delle proprie necessità e scelte, pur adempiendo i propri obblighi e realizzando i propri diritti" (Strategia 2020).
 
Santa Sicali, Delegato Tecnico Regionale area Sociale Croce Rossa Sicilia



Delegato Tecnico Regionale

Santa Sicali

e-mail: santa.sicali@cri.it
Leggi il curriculum

 
 

Notizie

Sicilia - Nel 2017, più di 7000 i Soci CRI in tutta la regione23/03/2018

Sicilia - Nel 2017, più di 7000 i Soci CRI in tutta la regione

La Croce Rossa Italiana possiede una rete capillare pressoché unica su tutto il territorio nazionale e cresce continuamente. Nel 2017, CRI Sicilia conta 7281 Soci, di cui più del 39% al di sotto dei 32 anni. A prevalere sono le donne, ben 4223. Il Comitato con il maggior numero di soci si registra Catania (963), seguito da Palermo (664) e Caltanissetta (507). Tra le curiosità della statistica spicca il Comitato di Noto: tutte donne e un solo socio uomo. 

8 Marzo: 'Donne, CRI e Volontariato', il contest fotografico che racconta le donne 08/03/2018

8 Marzo: 'Donne, CRI e Volontariato', il contest fotografico che racconta le donne 

In occasione dell’8 marzo, Giornata internazionale della donna, CRI Sicilia promuove per tutti i Volontari della regione il contest fotografico 'Donne, CRI e volontariato'. L'iniziativa nasce al fine di valorizzare il ruolo della donna nelle attività della CRI.
La giornata dell’8 marzo ricorre in memoria delle innumerevoli lotte sociali e politiche che le donne hanno affrontato, nel mondo, per far sentire la loro voce ed essere ascoltate.
Costretta a dure condizioni di lavoro, priva di diritti, vittima di violenza e di pregiudizio, la donna è stata per molto tempo protagonista senza voce della storia. Le conquiste politiche e sociali delle donne meriterebbero più di una giornata di commemorazione. Ancora oggi, infatti, molte donne rinunciano ai propri diritti perché non sono libere o non hanno i mezzi per affermarli.  

Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 065510- P.I. e C.F. 13669721006
Codice Univoco Fatturazione Elettronica A4707H7